Questo sito utilizza cookie anche di terze parti, per migliorare l'esperienza utente e motivi statistici Accetto maggiori informazioni.

Servizi di pulizia industriale, pulizia con ghiaccio secco, pulizia di impianti

Industria aereospaziale

Aereospaziale

Pulizia delle parti non aeree:

  • arresti del rimorchio: queste parti vengono tradizionalmente granigliate per rimuovere la vernice gialla standard usata su tutto il GSE e successivamente riverniciate.

Pulizia delle parti degli aerei:

  • assemblaggi dei freni: tradizionalmente suddivisi nei lori elementi per essere puliti con i solventi, utilizzando la CO2 si evita di smontare e rimontare i componenti e il grasso, il carbonio e la sporcizia vengono rimossi;
  • radomi (protezioni per antenna radar): è stato dimostrato che sverniciare i radomi in vetroresina con la CO2 è meno costoso e laborioso e non si incorre nella delaminazione causata dalla smerigliatura.

Pulizia delle parti di volo degli aerei:

  • placcatura in officina: il percloroetano è usato per rimuovere un materiale mascherante di cera nera che protegge le zone non placcate. La CO2 fornisce dei risultati eccezionali su questo tipo di materiale;
  • scatole ingranaggi di azionamento accessorio: questi articoli sono tradizionalmente puliti con solventi durante le fasi di smontaggio. La CO2 permette la pulizia sul posto;
  • serbatoi: è necessario rimuovere la sporcizia e le impronte digitali accumulate sulle parti durante il maneggiamento attraverso le varie fasi di manutenzione. La CO2 ha sostituito l’uso del tricloroetano.
  • Industria aereonautica e aereospaziale
  • prima
  • dopo
  • prima
  • dopo
  • prima
  • prima
  • prima
  • dopo

Richiedi informazioni su questa pagina

 

Clicca qui per leggere l'informativa sulla privacy.

* l'inserimento di queste informazioni è obbligatorio.

Chiamaci: 39.0444.564318

FacebookYou Tube Twitter